Description:

Sintesi e proemio delle trasformazini immanenti alla città, il nuovo segnale che viene a dominare l'area denominata Pratocity, ancorchè corretta nei suoi codici costrutttivi, vuole essere innanzitutto rilievo ed espressione della nuova identità che lentamente invade il volto urbano. Prato non è più dominata solo da una dinamica tessile se non, in quanto connessa ad una dinamica digitale che incide potentemente nello sviluppo economico della città. Una dinamica fisicamente eterea e dal movimento incorporeo che prende visibilità solo sui teminali video che mutano codici e onde magnetiche. La torre, dunque, non è solo un mero rivestimento metallico variamente calibrato nel sua definzione formale ma espressione dichiaratrice di un'altra misura o di uno status dei fatti; fatti che si comunicano attraverso un fenomeno apparentemente inconsistente, come la trasparenza della torre, ma dai movimenti rapidi e netti come le linee che definiscono le  geometria della carpenteria metallicca.

I colori rosso e bianco entrambi appartenenti alle ciminiere storiche sono polarizzati sui due corpi in modo distinto. Scelta che denuncia il dualismo in atto nella cultura contemporanea in una ratio che distingue apparentemente per chiarire ma che si traduce in divisione.

P​ R A T O C I T Y​

Project:

 Redevelopment of Telecommunication tower in area Prato city.
Intervento di riqualificazione Poste nuove in area Pratocity Torre di telecomunicazioni in area a vincolo paesaggistico.

Credits: ​​Giovanni Voto  ​